Home Groane Ceriano Laghetto Incendi nei boschi, raddoppiano le indagini

Incendi nei boschi, raddoppiano le indagini

253
1

CERIANO LAGHETTO – Sono non uno ma due gli episodi sui quali i carabinieri hanno aperto una inchiesta, in relazione agli incendi avvenuti nei boschi della zona lo scorso fine settimana. Sabato l’episodio più grave, ma anche domenica i vigili del fuoco ed i volontari dell’Antincendio boschivo sono dovuti intervenire in zona, alle 11.30 e nell’occasione sul territorio comunale di Ceriano Laghetto, per un rogo che si stava sviluppando fra la vegetazione. In quel caso, l’incendio è stato spenso rapidamente e limitando i danni mentre il giorno prima le fiamme avevano danneggiato oltre due ettari di sottobosco.

Sono dunque in corso le indagini per chiarire le cause dell’accaduto e, nel caso emerga la conferma che sono episodi dolosi o colposi, individuare i responsabili. L’ipotesi è che la prima scintilla, almeno nel caso di sabato, sia scaturita da uno dei falò che gli spacciatori di droga accendono nei boschi per scaldarsi o cucinare in attesa dei clienti.

(foto: anche i carabinieri della Forestale hanno eseguito un sopralluogo nella zona in cerca di tracce)

16032021

1 commento

  1. Ma se lo spaccio nel parco delle Groane e stato sconfitto e festeggiato con la presenza del governatore 2 settimane fa, come si fa ad affermare che la colpa potrebbe essere degli spacciatori?
    Quindi una delle 2 affermazione è solo falsità.

Comments are closed.