SARONNO – Grande cordoglio e sconcerto in città per la scomparsa di Paolo Strano uno dei protagonisti della vita amministrativa, politica e sociale della città di Saronno. Stava lottando contro il covid ma si è spento in mattinata.

Classe 1950 Paolo Strano era laureato in Fisica Nucleare ed ufficiale dei carabinieri in congedo. Titolare dell’istituto Prealpi di Saronno è sempre stato protagonista della vita politica e sociale della città di Saronno.

E’ stato presidente del nucleo di protezione civile della sezione carabinieri di Saronno, fondatore e segretario dell’Associazione culturale “Sicilia a Saronno”, socio fondatore del Lions Club Saronno Insubria e fondatore e presidente dell’Associazione culturale “Classe 50”.

Più volte consigliere comunale ed assessore (con il sindaco Pierluigi Gilli e Alessandro Fagioli con delega al commercio) è stato protagonista della nascita di Saronno al centro dopo aver militato in Alleanza Nazionale.

Grandissimo lo sconcerto degli studenti, attuali e passati, dell’istituto Prealpi che guidava con passione, del mondo politico e della società civile.

16 Commenti

  1. Non ho parole, sono vicino a tutta la famiglia. Ho un dispiacere immenso. Ho condiviso con lui tanti momenti. Un caro amico a cui ho sempre voluto bene. Mario Busnelli

  2. Paolo Strano,uomo di grande lealtà e senso civico,grande comunicatore sociale,una persona alla vecchia maniera,sempre gentile, educato e a modo..le mie profonde condoglianze a tutta la famiglia..

  3. Siamo molto dispiaciuti della scomparsa dell’amico Paolo Strano. Una bella persona, abbiamo condiviso con lui tanti momenti della vita della nostra città. Sempre attento e disponibile con tutti.
    Riposa in pace caro Paolo. Condoglianze alla famiglia.
    Bruno Nodalli e famiglia

  4. Siamo molto dispiaciuti per la scomparsa dell’amico Paolo Strano. Una bella persona, con cui abbiamo condiviso momenti di vita politica e sociale della nostra città. Sempre attento e disponibile con tutti. Riposa in pace caro Paolo. Condoglianze alla famiglia.

  5. Condoglianze alla famiglia, in particolare moglie e figli. Una perdita incolmabile per la società civile Saronnese.

  6. Ciao Presidente, sei stato una persona indimenticabile. Chi mi racconterà episodi e barzellette come sapevi fare tu? Non ti dimenticheremo io e Marco siamo tristissimi. Ti volevamo bene e te ne vorremo ancora. Ciao Paolo.

  7. Veramente una brutta notizia. La ringraziamo di cuore Dott. Strano per quanto ha fatto per la nostra famiglia.La porteremo sempre nei nostri ricordi.
    Riposi in pace

Comments are closed.