Home Groane Parchetto di via Monte Rosa, Insieme per Misinto contesta le minacce del...

Parchetto di via Monte Rosa, Insieme per Misinto contesta le minacce del sindaco

158
1

MISINTO – Dopo le dichiarazioni del sindaco Matteo Piuri che si era detto pronto a chiudere nuovamente il parchetto di via Monte Rosa a causa della maleducazione di alcuni dei frequentatori, che l’avevano deturpato lasciando cartacce e rifiuti ovunque, interviene sulla questione la lista d’opposizione Insieme per Misinto. Riceviamo e pubblichiamo la nota del gruppo consigliare.

«Abbiamo letto con interesse ed anche con un certo stupore le parole del primo cittadino con le quali “minacciava” la chiusura del parchetto di via Monte Rosa perché trovato pieno di immondizia. Tutti concordiamo sul rispetto ed il decoro che i cittadini devono avere per i luoghi pubblici, ma di fronte a questa dichiarazione ci sorgono spontanee alcune considerazioni. Ci chiediamo se debba essere impedito l’accesso a tutti i luoghi pubblici non puliti. La cosa ci preoccuperebbe perché, forse, dovrebbe far chiudere diverse strade e piazze, perché tutti vediamo a terra rifiuti di ogni genere. Crediamo sia invece il caso di pulire o quantomeno cercare di scoprire e punire i responsabili che sporcano

Ricordiamo che soltanto due anni fa dei rappresentanti locali della Lega (uno era anche candidato al Parlamento Europeo) si fecero fotografare nel Parco delle Groane davanti ad un cumulo di rifiuti, guardandosi bene dal raccoglierli. Il sindaco di allora (Giorgio Dubini di Insieme per Misinto, nda) non ha pensato di far chiudere il parco agli utenti ma, armato di scopa e sacchetti e senza tanto clamore, ha provveduto a ripulire il tutto.

Ricordiamo che oltre al campo di calcetto voluto dalla nostra amministrazione, nello stesso parchetto stati posizionati anche dei giochi per i più piccoli, realizzati con l’importante contributo dell’associazione GamE20 e a tal proposito vorrei ricordare che sono almeno dieci mesi che manca un’altalena».

18062021

1 commento

  1. Non so cosa si può pretendere dall’amministrazione comunale ,devono aumentare le tasse e questo è già un lavoro faticoso e stressante, mica vogliamo che stiano male.

Comments are closed.