x

x

SARONNO – Ha superto quota 1.700 iscritti la Strasaronno la corsa organizzata come tradizione dalla Cls e giunta alla 19esima edizione. Al via incuranti delle temperature decisamente autunnali si sono presentati saronnesi di ogni età e tanti volti noti. Oltre agli appassionati di corsa, presenti atleti del Gap running Saronno e altre società sportive, presente anche una nutrita delegazione comunale con il sindaco Augusto Airoldi gli assessori Gabriele Musarò e Francesca Pozzoli che hanno corso mentre il collega di Giunta Franco Casali che ha fatto da apripista in bici con i volontari Fiab. Ha corso la 10 chilometri invece Francesco Licata, capogruppo che ha aderito al team Avis.

Al via anche i bimbi con una ntutritissima partecipanzione delle scuole leementari cittadine. Lungo il percorso, che passa ancora una volta all’interno dalla fabbrica Cls per aprire le porte del mondo del lavoro dei disabili psitici, gli agenti della polizia locale e tanti volontari a presidiare gli spazi più critici.

In piazza Liberà la consueta cittadella con i volontari impegnati a fornire assistenza dai trattamenti aimo ad acqua e merendina all’arrivo. Dedicata all’iniziativa Terra mater la medagli consegnata all’arrivo che contiene semi di fiori da campo da piantare nel proprio giardino.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.

Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”

Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn