SARONNO – Non succedeva dal 25 luglio scorso: risaliva a quella data l’ultimo caso di positività al covid scoperto a Saronno. Poi un lungo stop, tanto da fare pensare ad una città ormai covid-free. Ma non è così: ieri il dato locale è infatti tornato a salire, i dati regionali hanno fatto riferimento ad un +1 a Saronno, che ha portato il totale delle persone contagiate, dall’inizio della pandemia, a 244 in tutto.

Quali sono i contorni di questa brutta novità? A differenza dei Comuni del circondario, l’Amministrazione civica saronnese non fornisce con puntualità notizie riguardo all’andatamento del contagio sul proprio territorio, anzi da tempo non ne fornisce affatto. E dunque per ora è impossibile definire quale sia il contesto di questo contagio: caso isolato? Quali sono le condizioni della persona colpita? Ci sono altre persone che in città sono sottoposte a sorveglianza perchè potrebbero avere contratto il virus? Interrogativi di non trascurabile importanza, ma ai quali per il momento non c’è risposta.

14082020

5 Commenti

  1. La mancanza di informazioni relativamente al covid-19 si ripete!
    La salute è il bene e obiettivo primario di ogni comunità!
    Affinché si possa efficacemente combattere il virus è essenziale che i cittadini siano ben informati!
    Chi è preposto deve tempestivamente informare!

  2. Caro Rimoldi, per informare i cittadini bisogna essere capaci.
    Questo non sa parlare, non sa scrivere e ormai è talmente isolato (intendo dai cittadini, non dalla traballante maggioranza prona a rivoltarglisi contro 3 vole al giorno) che ogni volta che lui o i suoi adepti aprono bocca m vengono travolti dalle critiche.
    Non resta che attendere qualche settimana.

Comments are closed.