LAZZATE – Massima allerta anche in zona: da ieri è stato dichiarato lo “Stato di alto rischio incendio boschivo”. Lo ha disposto la direzione generale della Protezione civile della Lombardia. Come ricordano dal Comune di Lazzate, “sono applicate tutte le norme relative alla difesa dei boschi dal fuoco con il divieto di accensione di fuochi all’aperto nei boschi o a distanza da questi inferiori a 100 metri su tutto il territorio regionale”.

Proprio nei giorni scorsi in zona si sono verificati gravi episodi che hanno danneggiato oltre quattro ettari di bosco, all’interno del Parco delle Groane, nel contesto di almeno tre episodi principali avvenuti sul territorio di Cogliate, alla periferia di Ceriano Laghetto ed alle porte di Solaro andando a lambire anche l’area storica dalla ex Polveriera, sede dell’ente Parco Groane.

(foto: una immagine dell’impressionante incendio che ha riguardato i boschi nella zona di Sant’Andrea alle porte del paese di Cogliate)

24032021