SARONNO – Albero e rami caduti in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, rami anche in viale Santuario sono intervenuti gli operai comunali per rimuoverli. L’intervento si è svolto nella prima parte della mattinata, dopo il violentissimo nubifragio anche con vento e grandine che poco prima delle 6 si è abbattuto su Saronno. In piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, lo slargo che si trova a metà del pedonale viale Santuario e dove ci sono molti alberi, una pianta si è sradicata ed è finita “stesa” sul selciato, e sono caduti anche molti rami. Salvo il monumento ai caduti, l’albero l’ha solo sfiorato.

Gli addetti comunali, sul posto per un sopralluogo anche l’assessore comunale all’Ambiente, Gianpietro Guaglianone, si sono occupati innanzitutto di mettere l’area in sicurezza e poi di rimuovere albero e rami; ora la situazione è tornata alla normalità. Un albero è caduto anche in via Don Volpi nei pressi del centro anziani Focris, i vigili del fuoco lo stanno rimuovendo.

(foto: piazza Vittorio Veneto e viale Santuario, prima e dopo l’intervento degli operai comunali)

24072020

1 commento

  1. mi auguro che l’assessore guaglianone abbia preso atto della situazione di tutto il viale fino in fondo. Le piante superano il tetto della mia casa e. con questi temporali i il rischio di avere dei guai seri è veramente grande. Chi deve intervenire se non il comune? Grazie

Comments are closed.