SARONNO – Emergenza coronavirus, per quanto riguarda i contagi il trend di Saronno resta sempre lo stesso, anche ieri ha fatto segnare una piccola ma costante ascesa, +3 casi che portano il totale a 69. +1 anche a Caronno Pertusella, che fa arrivare il conto a 52 persone positive dell’inizio dell’epidemia, La buona notizia è senz’altro quella proveniente dagli altri paesi della zona, dove non si sono registrati nuovi contagi. Ieri  il dato regionale ha invece confermato il trend positivo degli ultimi sei giorni con un aumento in discesa dei contagi (poco più di mille, +1047) mentre in ambito provinciale, per il Varesotto l’incremento è stato modesto, così modesto come non si vedeva da tempo (+27); in linea con gli ultimi giorni la provincia di Como (40) e quella di Monza e Brianza (+100).

Ecco i dati locali aggiornati alla giornata di ieri (tra parentesi l’ultimo dato precedente disponibile, in caso di variazioni)

Saronno 69 (66)
Caronno Pertusella 52 (51)
Gerenzano 10
Uboldo 6
Origgio 14
Cislago 15

Ceriano Laghetto 6.

Il tutto in un martedì di grande mobilitazione nel segno del ricordo dei deceduti per il coronavirus, tanti sindaci a mezzogiorno sono usciti dal Municipio per osservare un minuto di raccoglimento e silenzio.

Con questa iniziativa l’Anci, Associazione dei Comuni italiani, ha voluto dunque ricordare le vittime del coronavirus e l’impegno degli operatori sanitari, chiedendo dunque ai sindaci questo minuto di silenzio e porre a mezz’asta la bandiera esposta nei luoghi pubblici. Un appello che è accolto da tanti sindaci anche nella zona; una toccante cerimonia si è svolta tra l’altro anche nella vicina Caronno Pertusella, ad Origgio, Cislago e a Gerenzano. Oltre che ad Uboldo e nei comuni delle vicine Groane ed a Venegono Inferiore e Castiglione Olona. Ed anche nel vicino comasco.

01042020

1 commento

Comments are closed.